Indietro

Bonsignore, "è il momento di rilanciare le politiche dell'Unione per il Mediterraneo"

24/02/2010

Il responsabile dei Popolari per Euromed incontra a Bruxelles gli Ambasciatori dei paesi dell'Assemblea Euromediterranea


Su iniziativa dell'On. Vito Bonsignore, Vicepresidente del Gruppo PPE al Parlamento Europeo e responsabile per Euromed, si svolgerà oggi al Parlamento Europeo un incontro tra gli ambasciatori dei paesi terzi che costituiscono l'Assemblea Euromediterranea ed i vertici del Gruppo del PPE.

"Siamo fiduciosi che in vista dell'imminente presidenza di turno dell'Apem da parte del Presidente della Camera,Gianfranco Fini, autorevole esponente del Partito Popolare Europeo, unita alla forza del PPE al Parlamento Europeo, si possano rilanciare le politiche dell'Unione per il Mediterraneo, ormai da troppo tempo in una situazione di stallo", ha dichiarato l'On. Vito Bonsignore.

Durante l'incontro saranno discussi temi di carattere internazionale come la crisi in Medio Oriente, il rafforzamento del ruolo dell'Apem e un sostegno forte al Processo di Barcellona, oggi Unione per il Mediterraneo.
Secondo il vice presidente del Gruppo popolare europeo bisogna "concentrare ogni sforzo per il raggiungimento della pace, lo sviluppo economico e il rispetto dei diritti così come previsto nella convenzione dei diritti dell'uomo".

"Questo incontro - ha aggiunto l'On. Vito Bonsignore - tra il vertice del Gruppo PPE al Parlamento Europeo e gli ambasciatori dei paesi terzi che fanno parte dell'Assemblea Euromeditteranea sarà strategico nel perseguimento degli obiettivi delle politiche europee nell'area del Mediterraneo".

"Un dialogo costante tra gli attori delle due sponde del Mediterraneo ed il Gruppo PPE è fondamentale per l'implementazione dei programmi già avviati e il perseguimento di politiche che vedano l'area del Mediterraneo protagonista nel futuro come area strategica per l'Unione Europea", ha concluso l'On. Vito Bonsignore.