Indietro

Nuovi prodotti finanziari per imprese innovative

12/06/2014

image id=337La Commissione europea e la Banca europea per gli investimenti (BEI) hanno lanciato una nuova generazione di strumenti finanziari (InnovFin-Eu Finance for Innovators) e di servizi di consulenza dell'Ue per agevolare l'accesso ai finanziamenti da parte delle imprese innovative.


Con l’utilizzo di questi nuovi strumenti, si prevede che nei prossimi sette anni le piccole, medie e grandi imprese e i promotori di progetti per infrastrutture di ricerca investiranno oltre 24 miliardi di euro in ricerca e innovazione (R&I).


Tenendo conto dell'importo, la previsione è che si riesca a mobilitare finanziamenti  di 48 miliardi di euro. Secondo la commissaria europea per la Ricerca, l'innovazione e la scienza, Máire Geoghegan-Quinn, "gli strumenti finanziari costituiscono un'opportunità innovativa per investire in imprese e attività che stimolano la crescita.

A livello mondiale, l'Ue è indietro rispetto ai suoi concorrenti in termini d'investimenti delle imprese nell'innovazione; dobbiamo quindi incoraggiare le banche a concedere prestiti a questi progetti e aiutare le imprese a forte intensità di ricerca ad accedere ai finanziamenti. Questo ci consentirà di conseguire l'obiettivo dell'Ue di investire il 3% del Pil in attività di R&S entro il 2020".